Adorazioni Mensili

Amati in Cristo

Il Battesimo del Signore ci apre alla contemplazione di Dio e del suo mistero d’amore per l’umanità. Per ognuno di noi, parte viva di questo oggi amato, il Padre offre il Figlio prediletto. Non ci sono appelli, non comandi particolari: in questo momento ci è chiesto di guardare in profondità, penetrando la pienezza del mistero dell’Incarnazione. Nella Trasfigurazione, la voce del Padre ci chiederà di ascoltare, ma ora è solo il tempo dello sguardo, della contemplazione, dello stare, scoprendo la forza di una presenza.

Cristo, sorgente della vita divina, lascia che tutto si compia: è il suo farsi debole con i deboli, uomo tra gli uomini, che trasforma il battesimo al Giordano in una imprevedibile manifestazione di Dio. Lasciar fare! Questo è il comando che Gesù dà a Giovanni; questo è l’appello che risuona anche per noi oggi: lasciare che Dio possa manifestarsi pienamente.

Preghiamo per tutta l’umanità, per tutti i popoli e le culture della terra. Preghiamo per quelle genti di cui sentiamo parlare e per quella porzione di umanità che ci cammina accanto e vive con noi. Tutti possano incontrare Dio; per tutti Dio trovi strade per manifestarsi. Preghiamo soprattutto per i milioni di persone che in questo momento popolano la rete.

Clicca qui per scaricare lo schema dell'adorazione