Fonti Francescane

Elenco articoli in questa rubrica

Audite poverelle

PER LE POVERE SIGNORE DEL MONASTERO DI S. DAMIANO [263/1] 1 Audite, poverelle dal Signore vocate, ke de multe parte et provincie sete adunate: 2 vivate sempre en veritate ke en obedientia moriate. 3 Non guardate a la vita de fore, ka quella dello spirito è migliore. 4 Io ve prego per grand'amore k'aiate discrecione de le lemosene ke ve dà el Segnore. 5 Quelle ke sunt adgravate de infirmitate et l'altre ke per loro suò adfatigate, tutte quante lo sostengate en pace 6 Ka multo venderi(te) cara questa fatiga, ka cascuna serà regina en celo coronata cum l... »»

Benedizione a Frate Bernardo

1Scrivi quello che sto per dire: 2"Il primo fratello datomi dal Signore è stato frate Bernardo, che per primo cominciò a vivere la perfezione del santo Vangelo e la realizzò fino in fondo quando distribuì tutti i suoi averi ai poveri. 3Per questa e numerose altre prerogative, io sono tenuto ad amarlo più che qualunque altro fratello della nostra famiglia religiosa. 4Pertanto, voglio e ordino, per quanto sta in mio potere, che chiunque sia il ministro generale, abbia ad amarlo ed onorarlo come un altro me stesso. 5E anche gli altri ministri provinciali e ... »»

Cantico delle creature

CANTICO DI FRATE SOLE [263]1 Altissimu, onnipotente, bon Signore, Tue so' le laude, la gloria e l'honore et onne benedictione. 2 Ad Te solo, Altissimo, se konfane, et nullu homo ène dignu Te mentovare. 3 Laudato sie, mi' Signore, cum tucte le Tue creature, spetialmente messor lo frate Sole, lo quale è iorno et allumini noi per lui. 4 Et ellu è bellu e radiante cum grande splendore: de Te, Altissimo, porta significatione. 5 Laudato si', mi' Signore, per sora Luna e le stelle: in celu l'ài formate clarite et pretiose et belle. 6 Laudato si', mi' Signore,... »»

Lettera a tutto l'ordine

LETTERA A TUTTO L'ORDINE. [214]1 Nel nome della somma Trinità e della santa Unità del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen! [215]2 A tutti i frati a cui debbo reverenza e grande amore, a frate... A., ministro generale della Religio¬ne dei frati minori, suo signore, e agli altri ministri ge¬nerali che succederanno a lui, e a tutti i ministri e custo¬di e sacerdoti della stessa fraternità, umili in Cristo, e a tutti i frati semplici che vivono nell'obbedienza, primi e ultimi, 3 frate Francesco, uomo di poco conto e fragile, vostro piccolo servo, a... »»
«« « Prec. 1 2 3